Home Tiramisù a fragola e banana

    Tiramisù a fragola e banana

    3660
    0
    CONDIVIDI

    L’accoppiata fragola-banana è sempre una bella goduria per le papille gustative di chi, come me, ama un gusto delicato e dolce. Stavolta nel tiramisù alle fragole ho voluto mettere anche le banane. E ho fatto bene. Il sapore di questo dessert è proprio eccezionale. Approfittate delle fragole di stagione per preparare questo dessert che sarà molto gradito da tutti quelli che lo assaggeranno. Facile da preparare, nello stampo da plumcake avrete anche una bella presentazione scenografica. Che aspettate? Correte a prepararlo!

    tiramisù alle fragole e banana 2

    Tiramisù a fragola e banana
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    10-12 persone 15 minuti
    Tempo Passivo
    1 notte per macerare le fragole nel loro sugo
    Porzioni Tempo di preparazione
    10-12 persone 15 minuti
    Tempo Passivo
    1 notte per macerare le fragole nel loro sugo
    Tiramisù a fragola e banana
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    10-12 persone 15 minuti
    Tempo Passivo
    1 notte per macerare le fragole nel loro sugo
    Porzioni Tempo di preparazione
    10-12 persone 15 minuti
    Tempo Passivo
    1 notte per macerare le fragole nel loro sugo
    Ingredienti
    Porzioni: persone
    Istruzioni
    1. In una ciotola lasciar marinare per una notte intera, in frigo, le fragole lavate, pulite e tagliate a pezzettini insieme con lo zucchero e il succo di limone.
    2. L'indomani, prima di preparare il tiramisù, tirare fuori dal frigo e aggiungere la banana tagliata a pezzettini. Lasciar riposare insieme per circa 15 minuti, dopodiché separare in due ciotole diverse i pezzetti di frutta dal liquido.
    3. Foderare uno stampo da plumcake con carta pellicola, questa ci aiuterà a non far attaccare il tiramisù alle pareti dello stampo e a sformarlo senza problemi.
    4. Nella ciotola col succo delle fragole e banane aggiungere la vodka.
    5. In un'altra ciotola mescolare la panna col mascarpone.
    6. Sul fondo del plumcake fare uno strato di crema di panna e mascarpone
    7. Inzuppare i savoiardi per qualche secondo nel succo e poi adagiarli sul fondo dello stampo, sulla crema. Fare un altro strato di crema e poi aggiungere la frutta a pezzetti.
    8. Continuare con un altro strato di savoiardi inzuppati, crema e frutta e così via, fino ai bordi dello stampo. Completare con un sottile strato di crema, e coprire con carta pellicola.
    9. Far raffreddare in frigo, meglio se per 1 notte e poi capovolgere su un piatto da portata e tagliare a fette per servire.
    10. A piacere, potete decorare con delle fragole che avrete conservato all'inizio della preparazione.
    11. Buona goduria!
    Powered byWP Ultimate Recipe
    CONDIVIDI
    Ricetta PrecedenteCrostata alle fragole
    Ricetta SuccessivaTorta Sacher
    Ersilia
    Non sono una cuoca, sono solo una delle tante persone che adorano pasticciare in cucina e che vogliono condividere con gli altri questa smisurata passione, mettendo a disposizione di tutti ricette di famiglia e non solo.