Pasta e piselli come la fa Pè

Pasta e piselli come la fa Pè

727
0
CONDIVIDI
Facebook
Twitter

Oggi è venerdì. Un venerdì di quaresima. Si mangia senza carne per chi è cattolico. E allora possiamo mai rinunciare alla bontà di un piatto di pasta e piselli senza pancetta? No. Ovviamente in un altro giorno o quando vi pare a voi la pancetta ce la potete sempre mettere….ne comprendo appieno il motivo. Lo approvo. Ma oggi la pasta la faccio così. Come mi ha suggerito Perla. Un piccolissimo particolare che ne cambia tutto il sapore. In meglio, ovviamente. La sua ricetta la troverete qui, io a questa ci ho aggiunto l’uovo sbattuto, che fa tanta Pasqua! Mia nonna ci metteva sempre l’uovo sulla pasta e piselli e così ogni tanto la ricordo quando ce lo sbatto sopra con una montagna di pepe e parmigiano. Tripudio di bontà!

Pasta e piselli come la fa Pè
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 5 minuti
Tempo di cottura
1 ora e 30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 5 minuti
Tempo di cottura
1 ora e 30 minuti
Pasta e piselli come la fa Pè
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 5 minuti
Tempo di cottura
1 ora e 30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 5 minuti
Tempo di cottura
1 ora e 30 minuti
Gli Ingredienti
Porzioni: persone
Le Istruzioni
  1. Far riscaldare sul fuoco una pentola antiaderente. Fare appassire la cipolla con un goccio d'acqua e aspettare che diventi appena trasparente. Aggiungere l'olio insieme col burro e farla imbiondire un po'. Per chi volesse, adesso potrebbe aggiungere la pancetta a dadini.
  2. Aggiungere i piselli e dopo un minuto l'acqua. Salare.
  3. Coprire col coperchio e lasciar cuocere per più di 1 ora aggiungendo l'acqua nel caso ce ne fosse bisogno. A me piace che il brodo della pasta sia saporito e a lunga cottura, come diceva la nonna.
  4. Dopodiché cuocere la pasta per il tempo indicato dalla confezione.
  5. Un paio di minuti prima che la pasta sia cotta, sbattere l'uovo con un pz di sale, di pepe e tanto parmigiano e poi versarlo nella pentola, mescolando continuamente per non far attaccare l'uovo diventando un'unica massa.
  6. Impiattare e servire caldo.
Recipe Notes
  • Quella piccola quantità di burro all'inizio vi cambierà tutto il sapore della ricetta.
  • C'è il rischio che la pasta sia troppo poca! Regolatevi voi.
Powered byWP Ultimate Recipe

NON CI SONO COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO