Ciambelle al forno

Ciambelle al forno

977
0
CONDIVIDI
Facebook
Twitter

Ci sono cose di cui uno non può fare proprio a meno. Una di queste cose per me sono i dolci. Appena ho un momento libero ecco che subito mi preparo per un’altra nuova ricettina da provare, per la gioia di amici, di parenti e di mia figlia Sara!

Lei adora il cibo ed è sempre pronta ad assaggiare qualsiasi cosa commestibile. Si piazza lì, avvinghiata alle gambe come un baby koala alla sua mamma, e chiede, giustamente, di assaggiare anche lei. …chissà da chi avrà preso questa bambina! Ovviamente io ne sono orgogliosa e sono davvero contenta di cucinare per la mia famiglia. I critici maggiori sono loro, anche perché assaggiano e fanno da cavie a tutti i miei esperimenti culinari. Finora però sono poche le volte che si sono lamentati. Per fortuna!

La ricetta di queste ciambelle mi frullava nella testa già da un po’ di tempo. Di solito le ciambelle le ho sempre fritte, ma vi assicuro che anche fatte al forno sono squisite, morbide e soffici come bianche nuvolette.

Se a qualcosa di buono ci sottraiamo qualche caloria penso che sia un sogno che diventa quasi realtà!

Ed eccola qui, provata, testata e approvata ora è pronta per essere condivisa con voi.

Ciambelle al forno
Porzioni Tempo di preparazione
4 Persone 30 Minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
60 Minuti 30 Minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 Persone 30 Minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
60 Minuti 30 Minuti
Ciambelle al forno
Porzioni Tempo di preparazione
4 Persone 30 Minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
60 Minuti 30 Minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 Persone 30 Minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
60 Minuti 30 Minuti
Gli Ingredienti
Porzioni: Persone
Le Istruzioni
  1. Mettere nella ciotola del mixer tutti gli ingredienti. Per chi non avesse il mixer si può impastare tranquillamente a mano, ma ci vorrà più tempo e fatica.
  2. Il lievito verrà sciolto nel latte tiepido se è quello fresco, altrimenti quello liofilizzato si aggiungerà semplicemente agli altri ingredienti.
  3. Impastare il tutto al mixer per circa 6-7 minuti. L’impasto deve risultare bello liscio e non appiccicaticcio.
  4. Una volta pronto, lo appallottoliamo e lo facciamo lievitare in una ciotola coperta da carta pellicola per 1 ora.
  5. Stendere l’impasto su una spianatoia e creare dei cerchi con dei coppapasta rotondi della dimensione più o meno di 8 cm. Ovviamente si può usare qualsiasi altra cosa per fare i cerchi: bicchieri, tazze, piattini…insomma, potete servirvi di quello che avete a disposizione. Fare il buco al centro della dimensione di 3-4 cm. Per questo va bene anche il tappo di una bottiglia.
  6. Adagiare le ciambelline su una teglia foderata con carta forno e lasciarle lievitare per altri 30 minuti.
  7. Queste ciambelline lievitano molto di più durante la cottura, non vi preoccupate se ora le vedrete poco lievitate.
  8. Infornare poi a 180° (in forno preriscaldato e in modalità statica) per 15-20 minuti.
  9. A cottura ultimata, spennellare con un po’ di latte e poi tuffare le ciambelle nello zucchero semolato.
  10. …e per i più golosi ecco a voi la versione meno leggera delle ciambelle!
Powered byWP Ultimate Recipe
CONDIVIDI
Facebook
Twitter
Ricetta PrecedenteCupcake al cacao con cuore all'interno
Ricetta SuccessivaMeringhe
Non sono una cuoca, sono solo una delle tante persone che adorano pasticciare in cucina e che vogliono condividere con gli altri questa smisurata passione, mettendo a disposizione di tutti ricette di famiglia e non solo.

NON CI SONO COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO