Home Struffoli di Carnevale

    Struffoli di Carnevale

    925
    0
    CONDIVIDI

    Come simpatica ricetta di Carnevale ho preparato degli struffoli a cui ho aggiunto vari colori alimentari, così alla fine gli struffoli sembrano tanti coriandoli colorati. Vi piacciono?

    La ricetta è sempre la stessa che ho fatto già l’anno scorso su questo blog, la troverete cliccando qui. Gli struffoli che faccio sono prepararti senza zucchero e senza burro. Una pasta molto leggera, croccante e saporita.

    Struffoli di Carnevale
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    10 porzioni 2 ore
    Porzioni Tempo di preparazione
    10 porzioni 2 ore
    Struffoli di Carnevale
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    10 porzioni 2 ore
    Porzioni Tempo di preparazione
    10 porzioni 2 ore
    Ingredienti
    Porzioni: porzioni
    Istruzioni
    1. Una volta preparato l'impasto degli struffoli, dividerlo secondo quanti colori volete far uscire fuori. Io l'ho diviso in 5 parti. Una parte l'ho colorata di blu, un'altra di rosso, un'altra di verde e un'altra rosa. Gli struffoli di colore giallo sono naturali, non ho usato nessun conservante.
    2. Fare i filoncini e poi tagliare gli struffoli, come nelle precedente ricetta e poi disporli su una tovaglia.
    3. Quando abbiamo finito di tagliare tutto l'impasto scaldare l'olio in una padella dai bordi alti e friggere gli struffoli un po' per volta.
    4. Scolarli su carta assorbente e poi metterli da parte.
    5. In una pentola capiente scaldare il miele con l'acqua e lo zucchero. Questo composto deve diventare denso, ma attenzione a non farlo bruciare!!!
    6. Quando sarà pronto tuffarci tutti gli struffoli e mescolare con un cucchiaio di legno per far attaccare il miele su tutti gli struffoli.
    7. Preparare il vassoio su cui metteremo gli struffoli e accanto una ciotola con acqua fredda. Quest'ultima è indispensabile per modellare la forma degli struffoli sul vassoio che abbiamo scelto, perché gli struffoli sono roventi e le nostre mani dovranno essere sempre fredde e bagnate, altrimenti rischieremo di ustionarci.
    8. Modellati gli struffoli nel vassoio, aspettare una mezz'oretta prima di mangiarli. Sempre che riusciate a resistere!
    9. Alla prossima!
    Recipe Notes
    Powered byWP Ultimate Recipe
    CONDIVIDI
    Ricetta PrecedenteTreccine brioche sofficissime
    Ricetta SuccessivaSpaghetti con le vongole, peperoni, melanzane e olive nere
    Ersilia
    Non sono una cuoca, sono solo una delle tante persone che adorano pasticciare in cucina e che vogliono condividere con gli altri questa smisurata passione, mettendo a disposizione di tutti ricette di famiglia e non solo.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here