Home Profiteroles al limone

    Profiteroles al limone

    1477
    0
    CONDIVIDI

    Dicono che colori siano terapeutici.
    Io credo che anche i sapori lo siano.
    E se mischiamo il giallo del limone con la bontà di una crema al limone e gustiamo uno di questi profiteroles avremo avuto la nostra dose di sana dolcezza quotidiana!
    Fa bene allo spirito e soprattutto al palato.

    Profiteroles al limone. Che bella invenzione!

    Sono dolcetti che si servono freddi e questi al gusto di limone, soprattutto col caldo di questo periodo, sono freschissimi e piacevoli da mandare giù. In realtà mio nipote Antonio mi aveva chiesto di fare quelli al cioccolato…….diciamo che poi ho seguito di più il mio istinto ( e ho fatto bene) perché era da parecchio tempo che li volevo fare così. Con la promessa che presto farò anche quelli al cioccolato, per la gioia di mio nipote!

    profiterol al limone

    Profiteroles al limone
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    15 porzioni 1 ora
    Tempo di cottura
    1 ora di riposo in frigo
    Porzioni Tempo di preparazione
    15 porzioni 1 ora
    Tempo di cottura
    1 ora di riposo in frigo
    Profiteroles al limone
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    15 porzioni 1 ora
    Tempo di cottura
    1 ora di riposo in frigo
    Porzioni Tempo di preparazione
    15 porzioni 1 ora
    Tempo di cottura
    1 ora di riposo in frigo
    Ingredienti
    Porzioni: porzioni
    Istruzioni
    1. Preparare la crema in questo modo: Sbattere i tuorli con lo zucchero.
    2. A parte, bollire il latte con le bucce di limone e lasciarle in infusione per 1 ora. Dopodiché filtrare.
    3. Aggiungere ai tuorli con lo zucchero l'amido di mais setacciato e poi, a filo a filo, aggiungere il latte. Cuocere fino a far addensare la crema.
    4. Infine, aggiungere il limoncello alla crema.
    5. Dividere la crema a metà in due ciotole. In una aggiungiamo 1/3 di panna montata e con questa farciamo i bignè. Nell'altra ciotola aggiungiamo la rimanente parte della panna e con questa ricopriamo i bignè.
    6. Farcire i bignè con l'aiuto di una siringa da pasticceria. Questa è stata l'operazione un po' più complicata, ma anche perché ero da sola e quindi ho avuto un po' più di difficoltà. Se vi fate aiutare da qualcuno sarà tutto più semplice. Vi assicuro.
    7. Una volta farciti i profiteroles adagiarli su un piatto da portata e ricoprirli con il resto della crema.
    8. Far riposare in frigo per 1 ora e cacciare 10 minuti prima di servire.
    9. Buona goduria a tutti.
    Powered byWP Ultimate Recipe
    CONDIVIDI
    Ricetta PrecedentePizza al pesto e patate
    Ricetta SuccessivaDolcini con mascarpone e nutella
    Ersilia
    Non sono una cuoca, sono solo una delle tante persone che adorano pasticciare in cucina e che vogliono condividere con gli altri questa smisurata passione, mettendo a disposizione di tutti ricette di famiglia e non solo.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here