Home Panini al latte morbidissimi

    Panini al latte morbidissimi

    1056
    0
    CONDIVIDI

    Questi panini sono stati davvero una bella scoperta. L’impasto rimane così soffice anche dopo la cottura e anche il giorno dopo che si possono preparare in anticipo per una festa e poi farcirli prima di presentarli a tavola per la gioia di grandi e piccini. Una lavorazione semplicissima con una lievitazione di circa 3 ore. 15 minuti di cottura in forno e…..via! Dovete solo far attenzione  a non mangiarne troppi, questi panini creano dipendenza! Mentre parlavo con mia mamma me ne sono spazzolati due ancor prima di farcirli!……..dopo vabbè non ve lo dico quanti ne ho mangiati…..dico solo che uno l’ho assaggiato anche con la nutella: goduria senza fine!!!!!!

    Pochi ingredienti per una semplice ricetta, allacciamoci il grembiule e mettiamoci all’opera!

    panini-al-latte-morbidissimi-2

    Panini al latte morbidissimi
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    14 pezzi 5 minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    15 minuti 3 ore di lievitazione
    Porzioni Tempo di preparazione
    14 pezzi 5 minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    15 minuti 3 ore di lievitazione
    Panini al latte morbidissimi
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    14 pezzi 5 minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    15 minuti 3 ore di lievitazione
    Porzioni Tempo di preparazione
    14 pezzi 5 minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    15 minuti 3 ore di lievitazione
    Ingredienti
    per la farcia
    Porzioni: pezzi
    Istruzioni
    1. Sciogliere il lievito nel latte con lo zucchero.
    2. In una planetaria o nel mixer aggiungere tutti gli ingredienti col latte e il lievito sciolto. Azionare e lavorare per circa 4 minuti. Formare una palla con l'impasto e farla lievitare in una ciotola coperta da carta pellicola per circa 1 ora o fino al suo raddoppio.
    3. Riprendere l'impasto e formare delle palline di circa 70 grammi ciascuna.
    4. Adagiare le palline in una teglia foderata con carta forno, distanziandole fra loro. Coprire con carta pellicola e lasciarle lievitare 2 ore.
    5. Spennellare con 1 tuorlo sbattuto con 1 cucchiaio di latte. A piacere potrete aggiungere sulla superficie dei semi di sesamo o di papavero.
    6. Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180° per 15 minuti.
    7. Sfornare e lasciarli raffreddare prima di farcirli (se ci riuscite!)
    8. Io ho farcito con 1 foglia di lattuga, salame, maionese e sottiletta. Voi potrete sbizzarrirvi come più vi piace.
    Versione Bimby
    1. Inserire nel boccale il latte, il lievito e lo zucchero: 2 min.-37°-vel.3
    2. Unire tutti gli ingredienti e lavorare 3 min.-vel.Spiga
    3. Formare una palla con l'impasto e farla lievitare in una ciotola coperta da carta pellicola per circa 1 ora o fino al suo raddoppio.
    4. Riprendere l'impasto e formare delle palline di circa 70 grammi ciascuna.
    5. Adagiare le palline in una teglia foderata con carta forno, distanziandole fra loro. Coprire con carta pellicola e lasciarle lievitare 2 ore.
    6. Spennellare con 1 tuorlo sbattuto con 1 cucchiaio di latte. A piacere potrete aggiungere sulla superficie dei semi di sesamo o di papavero.
    7. Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180° per 15 minuti.
    8. Sfornare e lasciarli raffreddare prima di farcirli (se ci riuscite!)
    9. Io ho farcito con 1 foglia di lattuga, salame, maionese e sottiletta. Voi potrete sbizzarrirvi come più vi piace.
    Powered byWP Ultimate Recipe
    CONDIVIDI
    Ricetta PrecedentePiadina romagnola
    Ricetta SuccessivaCannoli siciliani
    Ersilia
    Non sono una cuoca, sono solo una delle tante persone che adorano pasticciare in cucina e che vogliono condividere con gli altri questa smisurata passione, mettendo a disposizione di tutti ricette di famiglia e non solo.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here