Home Marmellata di arance

    Marmellata di arance

    799
    0
    CONDIVIDI

    Da un po’ di tempo la mia bimba mi chiede spesso di fare merenda con la marmellata su una fetta biscottata. Perciò ho deciso che da oggi in poi farò tanti diversi tipi di marmellate a seconda della stagione in cui ci troviamo. E ovviamente adesso non poteva che essere d’arance!

    Marmellata di arance
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    3 vasetti 30 minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    1 ora e 20 minuti 5 ore
    Porzioni Tempo di preparazione
    3 vasetti 30 minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    1 ora e 20 minuti 5 ore
    Marmellata di arance
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    3 vasetti 30 minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    1 ora e 20 minuti 5 ore
    Porzioni Tempo di preparazione
    3 vasetti 30 minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    1 ora e 20 minuti 5 ore
    Ingredienti
    Porzioni: vasetti
    Istruzioni
    1. Pelare le arance eliminando la parte bianca amarognola. Eliminare i filamenti bianchi e i semi.
    2. In una pentola mettere a cuocere a fuoco lento lento le arance, il succo di limone, lo zucchero con lo zucchero a velo vanigliato. Girare continuamente con un cucchiaio di legno facendo attenzione che non si attacchi al fondo per circa 1 ora.
    3. Con un frullatore ad immersione frullare la marmellata per renderla più liscia. Quando si sarà sufficientemente addensata spegnere la fiamma e versare la marmellata ancora bollente nei vasetti sterilizzati.
    4. Chiudere immediatamente col tappo e capovolgere i vasetti. Lasciar raffreddare completamente prima di gustare la marmellata.
    Versione Bimby
    1. Pelare le arance eliminando la parte bianca amarognola. Eliminare i filamenti bianchi e i semi.
    2. Nel boccale inserire tutti gli ingredienti. Frullare per 10 secondi a vel.10. Poi cuocere 60 minuti- 100°-vel.1
    3. Addensare 15 minuti-Varoma-vel.1
    4. Durante la cottura poggiare sopra il coperchio senza misurino il cestello per evitare schizzi.
    5. Versare la marmellata ancora bollente nei vasetti sterilizzati.Chiudere immediatamente col tappo e capovolgere i vasetti. Lasciar raffreddare completamente prima di gustare la marmellata.
    Powered byWP Ultimate Recipe
    CONDIVIDI
    Ricetta PrecedentePizza Margherita come in pizzeria
    Ricetta SuccessivaPangoccioli Mulino Bianco
    Ersilia
    Non sono una cuoca, sono solo una delle tante persone che adorano pasticciare in cucina e che vogliono condividere con gli altri questa smisurata passione, mettendo a disposizione di tutti ricette di famiglia e non solo.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here