Home Marmellata di albicocche

    Marmellata di albicocche

    127
    0
    CONDIVIDI
    btr

    Solo tre ingredienti per preparare una marmellata di albicocche senza conservanti e senza aggiungere ingredienti strani e….. segreti! Tutto quello che so lo metto a vostra disposizione, di tutti gli strumenti che uso vi dico come li uso, tutte le ricette che pubblico le ho testate in prima persona, non per sentito dire o perchè l’ho copiata da qualche altra parte!Se uso la ricetta di qualcun altro ve lo dico. Oltre a tutte le ricette che pubblico ci sono quelle che ho provato a fare, ma che poi non mi sono venute bene.Di queste voi non ne vedrete mai una traccia perchè Cocci di Coccinella è un blog serio, un blog di cui vi potete fidare, un blog che prova tutto quello che vi fa vedere, ma sopratutto che vi fa vedere e provare solo cose buone come le prepara lei. Fatta questa premessa, doverosa per alcuni fatti che mi sono accaduti ultimamente, vi posto la ricetta della marmellata di albicocche. E vi assicuro che il colore di questa marmellata è del tutto naturale, non ho usato nessun tipo di colorante!

    Marmellata di albicocche
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    700-800 g marmellata 10 minuti
    Tempo di cottura
    40-60 minuti
    Porzioni Tempo di preparazione
    700-800 g marmellata 10 minuti
    Tempo di cottura
    40-60 minuti
    Marmellata di albicocche
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    700-800 g marmellata 10 minuti
    Tempo di cottura
    40-60 minuti
    Porzioni Tempo di preparazione
    700-800 g marmellata 10 minuti
    Tempo di cottura
    40-60 minuti
    Ingredienti
    Porzioni: marmellata
    Istruzioni
    Versione Bimby
    1. Lavare le albicocche ed asciugarle. Tagliarle a pezzettini, eliminando il nocciolo. Inserire le albicocche nel boccale del bimby insieme con lo zucchero, il succo di limone e la vanillina.
    2. Frullare il tutto per circa 5 sec. vel.10. Cuocere il tutto per 40 min- Varoma-vel 2.
    3. Trascorsi i 40 minuti date un'occhiata alla vostra marmellata, dovrà essere densa , ma non troppo. Se va bene la densità potrete versare la marmellata nei vasetti, chiuderli ermeticamente coi tappi e capovolgere i vasetti fino a quando non sarà raffreddata: In questo modo creeremo il sottovuoto e la nostra marmellata si conserverà per più tempo.
    4. Et voilà, la marmellata è pronta per farcire torte, biscotti, crostate oppure per assaggiarla semplicemente su delle fette biscottate.
    Versione senza Bimby
    1. Lavare le albicocche ed asciugarle. Tagliarle a pezzettini, eliminando il nocciolo. Inserire le albicocche in una pentola molto capiente insieme con lo zucchero, il succo di limone e la vanillina.
    2. Mescolare continuamente per evitare di farla attaccare al fondo della pentola, per circa 1 ora. Dopodichè usando un frullatore ad immersione andremo a frullare il tutto. Se la consistenza è abbastanza densa, ma non troppo, possiamo levare la marmellata dal fuoco e versarla nei vasetti, altrimenti lasciamo ancora qualche 5-10 minuti in cottura.
    3. Versare la marmellata nei vasetti, chiuderli ermeticamente coi tappi e capovolgere i vasetti fino a quando non sarà raffreddata: In questo modo creeremo il sottovuoto e la nostra marmellata si conserverà per più tempo.
    Recipe Notes
    • La quantità di zucchero si può diminuire o aumentare a seconda dei vostri gusti personali.
    • La marmellata si conserva chiusa circa 1 anno in un luogo asciutto e e lontano dal sole. Una volta aperta ha circa un paio di mesi di vita, conservata in frigo.
    Powered byWP Ultimate Recipe
    CONDIVIDI
    Ricetta PrecedenteCrostata a nido d’ape
    Ricetta SuccessivaMarmellata di ciliegie
    Ersilia
    Non sono una cuoca, sono solo una delle tante persone che adorano pasticciare in cucina e che vogliono condividere con gli altri questa smisurata passione, mettendo a disposizione di tutti ricette di famiglia e non solo.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here