Home Costolette di agnello

    Costolette di agnello

    959
    0
    CONDIVIDI

    Le costolette di agnello sono un piatto che preparo per i giorni di festa, quando sto con tutta la mia famiglia. Uno di questi giorni in cui lo preparo con assoluta certezza è la Domenica di Pasqua.

    Nel menù tipico del pranzo di Pasqua, oltre che alla “minestra maritata” e alla pastiera, nella mia famiglia non può mancare l’agnello. Che lo faccia in forno o al barbecue non importa, basta che sia marinato, morbido, succoso e buonissimo.

    Le porzioni in questa ricetta le ometto, poiché variano in base alla quantità di agnello che avete intenzione di preparare, io faccio un po’ a occhio.

    Costolette di agnello
    Print Recipe
    Costolette di agnello
    Print Recipe
    Istruzioni
    1. Una volta acquistato l'agnello dal vostro macellaio di fiducia, dovete marinarlo per circa 3 ore.
    2. Metterlo in un contenitore con questi ingredienti: salvia, rosmarino, prezzemolo, aglio schiacciato, olio, sale, 1 bel bicchierotto di vino bianco. La marinata deve coprire l'agnello, quinidi se occorre un pò più di vino mettetene di più. Lasciare in frigo coperto dal coperchio del contenitore o con carta pellicola.
    3. Passate le 3 ore, tiriamolo fuori dal frigorifero e versiamo il tutto in una teglia antiaderente.
    4. Cuocere in forno a 200° per circa 30 minuti, ma in base al vostro forno, regolatevi voi.
    5. Servire con delle patate al forno o con una bella insalatina fresca e colorata.
    Recipe Notes
    • Nel caso volessimo farlo al barbecue non bisogna fare altro che cuocerlo sul fuoco facendo attenzione a non bruciare le costolette di agnello.
    Powered byWP Ultimate Recipe
    CONDIVIDI
    Ricetta PrecedenteCartucce napoletane
    Ricetta SuccessivaSaiwamisù
    Ersilia
    Non sono una cuoca, sono solo una delle tante persone che adorano pasticciare in cucina e che vogliono condividere con gli altri questa smisurata passione, mettendo a disposizione di tutti ricette di famiglia e non solo.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here