Home Corona di anellini siciliani

    Corona di anellini siciliani

    376
    0
    CONDIVIDI

    Eccoci qui con la primissima ricetta dell’anno, un primo piatto semplice, buono e di grande effetto! La corona di anellini siciliani è un primo piatto che conclude la sua cottura nel forno, un piatto delle feste o per le occasioni speciali. Piace ai grandi e ai piccini anche per la sua simpatica forma e per gli anellini che i bimbi adorano mangiare.

    Corona di anellini siciliani
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    6 persone 1 ora
    Tempo di cottura
    20-25 minuti
    Porzioni Tempo di preparazione
    6 persone 1 ora
    Tempo di cottura
    20-25 minuti
    Corona di anellini siciliani
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    6 persone 1 ora
    Tempo di cottura
    20-25 minuti
    Porzioni Tempo di preparazione
    6 persone 1 ora
    Tempo di cottura
    20-25 minuti
    Ingredienti
    Porzioni: persone
    Istruzioni
    1. Iniziamo a preparare il sugo: In una padella far soffriggere nell'olio il burro, l'aglio, la cipolla, il misto soffritto (sedano, carota e cipolla) e la carne macinata per circa 3 minuti. Dopodiché sfumare 2 minuti col vino bianco e poi aggiungere il pomodoro, il sale e il pepe. Lasciar cuocere per circa 50 minuti e a metà cottura aggiungere i piselli.
    2. Nel frattempo, prima che il sugo termini la sua cottura, cuocere gli anellini in abbondante acqua salata. Scolare gli anellini e condirli col sugo preparato. Aggiungere il parmigiano e la provola a pezzettini. Mescolare bene.
    3. Oliare uno stampo per ciambella e poi cospargerlo di pangrattato.
    4. Versare la pasta condita e terminare con uno strato di pangrattato sulla superficie.
    5. Infornare a 180° per circa 20-25 minuti.
    6. Sfornare, lasciar intiepidire un pochino e capovolgere il tutto su un piatto da portata. Servire a fette nei piatti.
    Versione Bimby
    1. Nel boccale versare l'olio, l'aglio, il misto soffritto, ed insaporire 10 minuti-120°-vel 1 senza il misurino.
    2. Aggiungere la carne ed insaporire 5 min.-120°- vel.1 senza misurino spatolando di tanto in tanto.
    3. Aggiungere il vino e fare evaporare 5 min-Varoma-vel.1 senza misurino
    4. Aggiungere la passata di pomodoro, il sale e il pepe e cuocere 45 minuti - 100°- vel. Cucchiaio A metà cottura aggiungere i piselli.
    5. Nel frattempo, prima che il sugo termini la sua cottura, cuocere gli anellini in abbondante acqua salata. Scolare gli anellini e condirli col sugo preparato. Aggiungere il parmigiano e la provola a pezzettini. Mescolare bene.
    6. Oliare uno stampo per ciambella e poi cospargerlo di pangrattato.
    7. Versare la pasta condita e terminare con uno strato di pangrattato sulla superficie.
    8. Infornare a 180° per circa 20-25 minuti.
    9. Sfornare, lasciar intiepidire un pochino e capovolgere il tutto su un piatto da portata. Servire a fette nei piatti.
    Powered byWP Ultimate Recipe
    CONDIVIDI
    Ricetta PrecedenteBuon anno nuovo!
    Ricetta SuccessivaPassatelli con spinaci e pancetta
    Ersilia
    Non sono una cuoca, sono solo una delle tante persone che adorano pasticciare in cucina e che vogliono condividere con gli altri questa smisurata passione, mettendo a disposizione di tutti ricette di famiglia e non solo.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here