Home Cannoli siciliani

    Cannoli siciliani

    461
    0
    CONDIVIDI

    I cannoli siciliani sono tra i dolci che più adoro mangiare, ma solo se fatti a regola d’arte e con la vera ricotta di pecora. L’altro giorno, mentre compravo la mozzarella nel caseificio dove vado di solito, ho visto che nel bancone avevano la ricotta di pecora. E guarda una, e guarda due, e guarda tre volte alla fine non ho resistito e l’ho comprata! Ma cosa potevo farci se non dei cannoli siciliani?…era da un po’ che volevo provare a farli e così ieri mi sono messa all’opera! Detto, fatto! Sono venuti buonissimi, solo che la prossima volta devo perfezionarmi nella chiusura dei cannoli, perché qualcuno durante la cottura si è aperto. A parte questo, penso che per un’occasione speciale siano davvero l’ideale da preparare e da far gustare agli amici ricevendo tantissimi complimenti e gratificazioni. Si può correre questo rischio, no? ^_^

    Cannoli siciliani
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    12-14 cannoli 10 minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    2 minuti ciascuno 3 ore in frigo
    Porzioni Tempo di preparazione
    12-14 cannoli 10 minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    2 minuti ciascuno 3 ore in frigo
    Cannoli siciliani
    Print Recipe
    Porzioni Tempo di preparazione
    12-14 cannoli 10 minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    2 minuti ciascuno 3 ore in frigo
    Porzioni Tempo di preparazione
    12-14 cannoli 10 minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    2 minuti ciascuno 3 ore in frigo
    Ingredienti
    Per l'impasto dei cannoli
    per la farcia alla ricotta
    Per la frittura
    • abbondante strutto per friggere i cannoli
    Porzioni: cannoli
    Istruzioni
    1. Impastare a mano in una ciotola grande oppure al mixer tutti gli ingredienti. Formare una palla e lasciarla riposare in frigo per circa 30 minuti coperta da carta pellicola.
    2. Poi stendere su un piano di lavoro con un matterello ottenendo una sfoglia sottile. Volendo si può usare anche la sfogliatrice per la pasta. Ricavare dei cerchi di dimensioni più grandi rispetto alle forme per fare i cannoli. Io ho usato i cilindri che uso per fare le cartucce napoletane, ma in genere si comprano proprio dei cilindri appositi per fare i cannoli.
    3. Avvolgere i cerchi sui cilindri e schiacciare per bene le due estremità, in modo tale che durante la cottura non si stacchino aprendosi irrimediabilmente.
    4. Tuffare i cannoli nello strutto bollente cuocendoli un paio di minuti ciascuno, meglio se rivolti con le due estremità verso il basso. Scolare su carta assorbente e lasciare che si raffreddino bene prima di rimuovere il cilindro di ferro, altrimenti rischiate di ustionarvi.
    5. Una volta raffreddati farcire con il ripieno che prepareremo mescolando in una ciotola la ricotta che andremo prima a setacciare con un colino, lo zucchero a velo e le gocce di cioccolata. Inserire il ripieno in un sac a poche e farcire i cannoli singolarmente.
    6. Adagiare su un piatto da portata e poi spolverare con zucchero a velo e, a piacere, abbellire con le ciliegie candite. Io non le ho messe perché nei cannoli non le preferisco.
    7. Lasciar riposare i cannoli in frigo per circa 2 o 3 ore.
    8. Servire e.....buona goduria!!!!
    Versione Bimby
    1. Inserire nel boccale tutti gli ingredienti e mescolare 30 sec.a vel.4. Poi azionare 1 minuto a vel. SPIGA.
    2. Con l'impasto formare una palla e lasciarla riposare in frigo per circa 30 minuti coperta da carta pellicola.
    3. Poi stendere su un piano di lavoro con un matterello ottenendo una sfoglia sottile. Volendo si può usare anche la sfogliatrice per la pasta. Ricavare dei cerchi di dimensioni più grandi rispetto alle forme per fare i cannoli. Io ho usato i cilindri che uso per fare le cartucce napoletane, ma in genere si comprano proprio dei cilindri appositi per fare i cannoli.
    4. Avvolgere i cerchi sui cilindri e schiacciare per bene le due estremità, in modo tale che durante la cottura non si stacchino aprendosi irrimediabilmente.
    5. Tuffare i cannoli nello strutto bollente cuocendoli un paio di minuti ciascuno, meglio se rivolti con le due estremità verso il basso. Scolare su carta assorbente e lasciare che si raffreddino bene prima di rimuovere il cilindro di ferro, altrimenti rischiate di ustionarvi.
    6. Una volta raffreddati farcire con il ripieno che prepareremo mescolando in una ciotola la ricotta che andremo prima a setacciare con un colino, lo zucchero a velo e le gocce di cioccolata. Inserire il ripieno in un sac a poche e farcire i cannoli singolarmente.
    7. Adagiare su un piatto da portata e poi spolverare con zucchero a velo e, a piacere, abbellire con le ciliegie candite. Io non le ho messe perché nei cannoli non le preferisco.
    8. Lasciar riposare i cannoli in frigo per circa 2 o 3 ore.
    9. Servire e.....buona goduria!!!!
    Powered byWP Ultimate Recipe
    CONDIVIDI
    Ricetta PrecedentePanini al latte morbidissimi
    Ricetta SuccessivaSpirali di pasta sfoglia
    Ersilia
    Non sono una cuoca, sono solo una delle tante persone che adorano pasticciare in cucina e che vogliono condividere con gli altri questa smisurata passione, mettendo a disposizione di tutti ricette di famiglia e non solo.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here