Home Auguri di un felice 2018!.....e riflessioni su una serie di inviti.....!!!!

    Auguri di un felice 2018!…..e riflessioni su una serie di inviti…..!!!!

    468
    0
    CONDIVIDI

    Come al solito arrivo sempre in ritardo per gli auguri, ma spero che siano lo stesso graditi a tutti voi che mi seguite in questo blog. Un altro anno è passato, carico di cose, di fatti accaduti che si faranno ricordare nel bene e nel male. Vale per tutti no? Spero che trascorreremo quest’anno nuovo con tanta tanta gioia e serenità e spero che abbiate trascorso felicemente anche le feste natalizie che stanno quasi per andare via. Cene ipercaloriche, pranzi luculliani, inviti scoppiettanti e serate trascorse in allegra compagnia, insomma questo periodo dell’anno è fatto apposta per tutte queste cose. Ma degli inviti ai banchetti, ne vogliamo parlare?…..e parliamone! Esistono diverse tipologie di inviti che variano dal modo in cui vengono proposti alla persona che li pronuncia, senonché alle persone a cui sono rivolti. Iniziamo. Ci sono gli inviti che si fanno con tutto il cuore alle persone che più amiamo, quelle con cui desideriamo trascorrere un pò di tempo insieme godendo dei piaceri della tavola. Questi tipi di inviti sono quelli che preferisco ricevere e fare perchè sono quelli che mi scaldano il cuore e mi danno una felicità che è a dir poco coinvolgente. Durante queste feste ho avuto modo di ospitare amici e parenti che non vedevo da parecchio tempo, una gioia immensa davvero. Ci sono poi gli inviti che si fanno perchè costretti dalle circostanze, cioè sei stato invitato a pranzo perchè così vuole la tradizione, di famiglia magari. Non sempre si invita e ci si va volentieri, ma bisogna sacrificarsi all’occorrenza, no? Ecco. Poi ci sono degli inviti che prima vengono fatti e poi revocati. Vi è mai capitato? Beh, a me si. Qualcuno ti invita a pranzo, ma poi ti dice di non andare più perchè si sono aggiunti “altri tipi di ospiti”, e quindi in un sol colpo ti hanno fatto capire quali sono le “priorità” per loro che ti avevano invitato. Poco male, si sopravvive e si rimedia rimpiazzando il pranzo mancato con uno che ti prepari tu centomila volte meglio. In più non devi averci a che fare con questi individui, e vuoi mettere la soddisfazione?  Un altro tipo di invito è quello che si fa con gli amici o i parenti che si incontrano e poi svanisce tutto in una bolla di sapone. Del tipo: < Dai, una di queste sere ci organizziamo e stiamo un pò insieme!> Ora, i motivi per cui l’invito non va a buon fine sono due: Il primo è perchè possono capitare cose come impegni, malanni e quant’altro che impediscono effettivamente la realizzazione dell’evento. Il secondo dipende dal fatto che le persone in questione hanno piacere di stare con te purchè sia sempre a casa tua e mai (e sottolineo mai) a casa loro. Pietra sopra. Un ultimo tipo di invito che mi viene in mente di citare è il finto invito. Ragazzi, questo è veramente imbattibile. Si tratta di un invito che ti viene fatto, ma senza la volontà e il piacere di farlo. Un invito talmente falso che quando tu accetti la persona che te lo ha rivolto ci rimane così male da……da inventarsi qualcosa per non farti andare più! Ahahahahah!!!! Incredibile, ma vero!!! Giuro che ho avuto modo di constatare anche questo tipo di invito qua. Anch’io non potevo crederci quando l’ho vissuto sulla mia pelle, anche perchè la prima cosa che mi è venuta da pensare è < che cavolo mi inviti a fare se poi non mi vuoi? Mi inviti con la speranza che dica no?…esatto!> E anche su questo ci siamo fatti elle grosse e megasupergalattiche risate pensando al fatto in sè per sè. Ad ogni modo, pensando a tutte queste situazioni, resto sempre dell’idea che l’ospitalità sia sacra, e chiunque sia venuto o venga a casa mia dev’essere trattato col massimo rispetto e con tutti gli onori, perchè è un ospite. Se vi viene in mente qualche altro tipo di invito fatemelo sapere, che lo aggiungiamo alla lista! Vi saluto e vi lascio con l’immagine di questa foto, torta realizzata per la vigilia di Natale. Spero di mettere quante più ricette possibili condividendo con voi la gioia delle cose buone da mangiare per tutto l’anno che verrà. Auguri!!!!!


    Auguri di un felice 2018!
    Print Recipe
    Auguri di un felice 2018!
    Print Recipe
    Powered byWP Ultimate Recipe
    CONDIVIDI
    Ricetta PrecedenteRenna toast
    Ricetta SuccessivaCalza della Befana
    Ersilia
    Non sono una cuoca, sono solo una delle tante persone che adorano pasticciare in cucina e che vogliono condividere con gli altri questa smisurata passione, mettendo a disposizione di tutti ricette di famiglia e non solo.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here